Italiano e marocchino fermati dai Carabinieri per furto e detenzione stupefacenti

Italiano e marocchino fermati dai Carabinieri per furto e detenzione stupefacenti

Un nota del Comando Compagnia Carabinieri Carpi informa chei, ieri sera, in città, militari della Stazione di Carpi e di San Felice sul Panaro hanno fermato un italiano e un marocchino del ’93, entrambi del posto, poiché poco prima, presso un supermercato, hanno rubato il portafogli di una cliente (somma custodita 400 euro).

I due, identificati anche grazie alle informazioni fornite da un senegalese che chiedeva l’elemosina nel piazzale antistante, sono stati fermati poco dopo (il portafogli ed il denaro sono stati recuperati); a casa di uno dei due, a seguito di perquisizione, sono stati trovati 40 grammi di hashish ed un bilancino elettronico di precisione, nascosti nella cuccia del cane. Capi di imputazione: furto aggravato in concorso e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

603 visualizzazioni