Fondo Unione per risarcire vittime di reati

Fondo Unione per risarcire vittime di reati

L’Unione dei Comuni delle Terre d’Argine, informa una nota dell'Ente, ha un Fondo per i risarcimenti alle vittime di reati predatori. Beneficiari delle risorse del Fondo potranno essere i cittadini residenti dei quattro Comuni nell’Unione che siano rimasti vittime di reati predatori (ad esempio furto in casa, scippo, borseggio, ecc…), consumati all’interno ma anche al di fuori del territorio. 

Anche gli studenti iscritti nelle scuole con sede nell’Unione e coloro che prestano la propria attività professionale e lavorativa in modo prevalente nel medesimo territorio, ma non sono residenti/domiciliati in uno dei quattro Comuni facenti parte dell’ente associato potranno beneficiare di questa iniziativa. In questo caso i reati dovranno però essere stati commessi ai loro danni all’interno del territorio dell’Unione. Per le ultime settimane del 2017 sono state stanziate risorse pari a 5.000 euro, cifra che verrà ovviamente aumentata per l’anno 2018.

Il Fondo rimborserà le spese sostenute dalle vittime per i danni materiali (ad esempio per la riparazione di serrature, porte o infissi, il rifacimento di chiavi, la duplicazione di documenti, ecc…) e fornendo supporto psicologico: il tutto fino ad un massimo di 300 euro (cumulabili) di rimborso. Lo sportello Sicuri Insieme aperto in via Tre Febbraio 1 a Carpi, presso la sede della Polizia Municipale, è il luogo dove i componenti dell’Associazione del Controllo del Vicinato-sezione delle Terre d’Argine possono ricevere le domande e dare informazioni e consulenza ai cittadini che intendessero chiedere un risarcimento e ne avessero i requisiti. 

 

La domanda si potrà presentare anche via e-mail, sempre entro 90 giorni dalla denuncia alle forze dell’ordine, all’indirizzo polizia.municipale@terredargine.it. I moduli per richiedere il risarcimento sono reperibili sia sul sito internet dell’Unione delle Terre d’Argine che su quelli dei quattro Comuni facenti parte dell’ente associato.

298 visualizzazioni