Il Pd di Carpi aderisce alla mobilitazione Svegliati Italia per le Unioni civili

Il Pd di Carpi aderisce alla mobilitazione Svegliati Italia per le Unioni civili

Dichiarazioni del segretario Reggiani e di Bellelli, dei Giovani democratici

 

Il Partito democratico e i Giovani democratici di Carpi, informa una nota del Pd, aderiscono alla mobilitazione nazionale “Svegliati Italia”, programmata per la giornata di sabato 23 gennaio, a sostegno del disegno di legge sulle Unioni civili della senatrice Pd Monica Cirinnà. Di seguito le dichiarazioni del segretario Pd Marco Reggiani e del segretario Gd Alessio Bellelli:  “Da diversi anni un numero crescente di persone ci chiede un passo avanti verso il riconoscimento delle unioni civili. Come Partito democratico e forza di governo – chiarisce il segretario cittadino del Pd di Carpi Marco Reggiani - accogliamo questo appello e ci impegniamo nel sostenere l’approvazione del disegno di legge Cirinnà. Siamo uno degli stati dell’Unione Europea più indietro sui diritti LGBT e la manifestazione di sabato è occasione per rimarcare il bisogno di vivere in una società più equa e giusta”.

 Anche il segretario Gd di Carpi Alessio Bellelli si dice favorevole all’adesione: “la giovanile del Partito democratico di Carpi scenderà in piazza – conferma Bellelli - Lo scorso novembre, in collaborazione con il gruppo Arcigay di Carpi, abbiamo organizzato banchetti informativi per sensibilizzare l’opinione pubblica a favore di questo disegno di legge, che non rappresenta, come alcuni dicono, una rovina della famiglia tradizionale. Anzi. È per noi motivo di uguaglianza, civiltà e giustizia sociale. L’affermazione delle unioni civili anche per coppie dello stesso sesso – precisa il segretario Gd Alessio Bellelli - non può più aspettare e ci auguriamo che la questione non venga più rinviata. Esiste un solo tipo di amore, ed è uguale per tutti”.

527 visualizzazioni