Percorsi didattici: dati positivi

Percorsi didattici: dati positivi

Grande partecipazione alle attività degli istituti culturali e all'alternanza scuola lavoro.

Sono quasi 78 mila gli studenti che hanno partecipato ai percorsi didattici proposti dall'amministrazione comunale di Carpi nel corso dell'anno scolastico 2017-18.

In tutto sono stati accolti, tra percorsi di alternanza scuola-lavoro, tirocini formativi universitari e proposte didattiche ben 77.683 studenti dai 2 ai 19 anni, che hanno partecipato ad attività proposte dalla Fondazione Fossoli, dal Castello dei ragazzi, dall’Archivio storico comunale, dai Musei di Palazzo dei Pio. E ancora del Teatro Comunale, dallo Spazio Giovani Mac’è!, da InCarpi Turismo e della Biblioteca multimediale Loria.

Tra questi sono stati 5 gli studenti di quattro Atenei diversi accolti per portare a termine nella nostra città tirocini formativi universitari, mentre 268 alunni di 25 classi di sei scuole superiori del territorio hanno preso parte infine a progetti di alternanza scuola-lavoro.

“ L’obiettivo di questa iniziativa – spiega l’assessore alla Didattica degli Istituti Culturali Stefania Gasparini –  è quello di rafforzare con una sempre crescente sinergia i rapporti tra il Comune e il mondo della scuola e dell’istruzione superiore ed universitaria, incrementando l’interazione tra Istituti culturali e territorio. Un modo per educare i nostri ragazzi alla conoscenza del patrimonio e favorire la crescita culturale e individuale, nato dal lavoro in rete tra Istituti culturali comunali differenti, un ulteriore tassello per la creazione di una vera e propria comunità educante”.

419 visualizzazioni