Un seminario Lapam sul rischio chimico nei prodotti tessili

Emilio Bonfiglioli sul regolamento Reach

Un seminario Lapam sul rischio chimico nei prodotti tessili

Carpi – Lapam Confartigianato organizza per mercoledì 20 aprile alle 16, presso la sede Lapam di Carpi (via Zappiano 1/a) un seminario informativo sul regolamento Reach per il rispetto di salute e ambiente nel settore moda.

Il Reach è un sistema integrato di registrazione, valutazione e autorizzazione delle sostanze chimiche che mira ad assicurare un maggiore livello di protezione della salute umana e dell’ambiente. Circa 30 mila sostanze e prodotti chimici dovranno infatti essere soggetti ad un esame sulla loro pericolosità e inseriti in un database comune a tutti gli Stati membri. Attraverso il Reach sarà possibile ottenere maggiori e più complete informazioni sulle proprietà pericolose dei prodotti manipolati, i rischi connessi all’esposizione, le misure di sicurezza da applicare e le responsabilità dei produttori.

La registrazione delle sostanze comporta, per i fabbricanti e gli importatori di sostanze e preparati, l’obbligo di presentare all’Agenzia europea una serie di informazioni di base sulle caratteristiche delle sostanze e, in mancanza di dati disponibili, l’obbligo di eseguire test sperimentali per caratterizzare le proprietà fisico-chimiche, tossicologiche e ambientali. Il relatore, Emilio Bonfiglioli, direttore del centro Qualità Tessile di Carpi parlerà della sicurezza dei prodotti tessili in base alle recenti leggi nazionali e alle direttive europee, dei prodotti tessili che devono essere controllati e con quale frequenza, delle variabili da controllare e le analisi da eseguire, delle responsabilità dei vari soggetti nella catena di approvvigionamento dei materiali e delle azioni dei gruppi di opinione quali Lav e Greenpeace sui prodotti tessili.

140 visualizzazioni