Ragazze senza rivali nei racconti horror

Ai primi posti del concorso per le scuole medie

Ragazze senza rivali nei racconti horror

Carpi – Demoni interiori, fantasmi, assassini, mostri: sono questi i protagonisti dei racconti dei giovanissimi studenti delle scuole medie dell’Unione Terre d’Argine che hanno partecipato al concorso “Orrore! Storie di paura”, giunto alla decima edizione. Il concorso ha visto l’adesione di un’ottantina di studenti, ma solo tre si sono aggiudicati il podio, anche quest’anno tutto al femminile: si tratta di Vittoria Filippin, della Alberto Pio, con “Dolly”, Giada Rossi, della Fassi, con il racconto “Senza via d’uscita” (che ha introdotto il tema del bullismo) e la prima classificata Snejena Andruscov, della Alberto Pio, con un forte racconto sui protagonisti dei libri che prendono vita, intitolato “Personaggi a caccia”. 

Alla premiazione hanno partecipato Fiorella Iacono, docente della Fassi e organizzatrice del progetto, Emilia Ficarelli, direttrice de “Il Falco magico”, Stefania Gasparini, assessore all’Istruzione e la scrittrice mirandolese Barbara Baraldi, autrice di numerosi libri horror e sceneggiatrice di Dylan Dog, che vanta anche collaborazioni con la Disney. Quest’ultima ha fortemente incoraggiato i ragazzi a coltivare la propria passione per la scrittura: «Scrivere è una terapia, aiuta a esorcizzare l’orrore e i propri fantasmi. Sperimentate tanto, leggete e siate curiosi».                

214 visualizzazioni