Alle porte di Carpi: un bando per rilanciare gli antichi ingressi alla città

Il concorso di idee del Comune

Alle porte di Carpi: un bando per rilanciare gli antichi ingressi alla città

Un bando per ridisegnare i tre spazi urbani di accesso al centro storico e riconsegnare ai cittadini un pezzo di città: a sud Porta Modena, ora Piazzale Ramazzini, a ovest Porta Mantova, ora Piazzale Marconi e a est Barriera Fanti, oggi Piazzale Dante.

Si tratta del concorso "Alle porte di Carpi", di valenza nazionale, nato dal desiderio di connotare e valorizzare questi spazi attraverso proposte di natura architettonica, ma anche di arredo urbano contemporaneo, come progetti di lighting design, di videomapping permanenti, di installazioni artistiche urbane.

La partecipazione al concorso è aperta agli architetti e ingegneri di nazionalità italiana di età inferiore ai 45 anni alla data di pubblicazione del Bando, iscritti ai rispettivi albi professionali. I progetti saranno valutati da una qualificata commissione costituita da docenti universitari e liberi professionisti che assegnerà per ciascuna ‘Porta’ un primo premio e due rimborsi spesa per i progetti arrivati secondi a pari merito.

 

I documenti del Bando per il concorso di idee sono consultabili sul sito Internet del Comune (www.carpidiem.it) mentre per le informazioni è attivo l’indirizzo e-mail alleportedicarpi@comune.carpi.mo.it fino alla data di scadenza del concorso, prevista per il prossimo 30 aprile. I progetti saranno resi pubblici ed esposti alla città nel corso del 2016.

1695 visualizzazioni