Picchiarono e rapinarono un 17enne alla stazione autocorriere. Arrestati dai CC due giovani nordafricani

Picchiarono e rapinarono un 17enne alla stazione autocorriere. Arrestati dai CC due giovani nordafricani

Il fatto risale alla fine del febbraio scorso

I Carabinieri della Stazione di Carpi hanno dato esecuzione a due ordinanze di custodia cautelare a carico di due giovani nordafricani residenti a Carpi,  responsabili di rapina ai danni di un 17enne, emesse dal GIP del Tribunale di Modena Eleonora PIRILLO, su richiesta del Pubblico Ministero che ha coordinato le indagini, Katia MARINO. 

Le attività investigative sono state avviate a seguito di rapina subita il 28 febbraio da un 17enne di Correggio che alle ore 21.00 circa era nella stazione delle autocorriere di Carpi ad attendere l’arrivo dell’autobus che lo riportasse a casa. I due, dopo averlo avvicinato con la scusa di una sigaretta, lo avevano percosso con calci e pugni, facendolo rovinare al suolo. Immobilizzatolo per terra, gli portarono via uno smartphone Samsung S3 e 150 euro in contanti. A seguito dell’aggressione la vittima riportò 6 giorni di prognosi. I Carabinieri sono risaliti all’identità dei due malviventi attraverso l’analisi delle telecamere di videosorveglianza, poiché già controllati e identificati durante i servizi di controllo del territorio.

505 visualizzazioni