Le donne musulmane per la Siria E in Italiano

Raduno il 3 aprile

Le donne musulmane per la Siria E in Italiano

Carpi – Era un evento tutto al femminile quello organizzato dalla sezione carpigiana di Islamic Relief, un’organizzazione internazionale di solidarietà a impronta islamica. Domenica pomeriggio centinaia di donne musulmane, tra cui moltissime giovani, si sono infatti date appuntamento al circolo Graziosi per l’evento di beneficenza in favore della Siria: le giovanissime organizzatrici hanno messo in piedi diverse attività come una sfilata in abiti tradizionali musulmani coloratissimi, un angolo per i disegni all’henné, banchetti gastronomici e conferenze. Durante la giornata è emersa una figura della donna islamica tutt’altro che sottomessa, ma promotrice di benessere e di solidarietà. Si è parlato poi della figura femminile dal punto di vista religioso, degna di eguale rispetto e diritti all’uomo, e della difficile integrazione nella società occidentale, tra sguardi storti e ostruzionismo. L’evento si è svolto interamente in Italiano, a dimostrazione della loro identità anche italiana, soprattutto tra le ragazze giovani, immigrate di seconda generazione.

Durante il pomeriggio si è tenuta anche una raccolta fondi a favore dei civili siriani colpiti dalla guerra, raccogliendo oltre 3 mila euro che saranno destinati all’acquisto di tende per l’accoglienza, kit medici e pacchi cibo per le famiglie. Alcune donne si sono persino impegnate nel devolvere 500 euro, scansionati in rate da 50 euro. 

I materiali acquistati saranno consegnati ai civili direttamente dai volontari di Islamic Relief. 

Nella foto, le ragazze che hanno sfilato durante l’evento nei loro abiti tradizionali

110 visualizzazioni