Il sistema sanitario spiegato agli stranieri

Il progetto SaluteINmigrazione della Consulta

Il sistema sanitario spiegato agli stranieri

Sei incontri conoscitivi con le aggregazioni presenti sul territorio

Combattere le incomprensioni e le barriere culturali diffondendo informazione e conoscenza: è questo l’obiettivo di SaluteINmigrazione, il progetto promosso dalla Consulta stranieri dell’Unione Terre d’Argine in collaborazione con l’Ausl, per far conoscere meglio i servizi sanitari territoriali alle comunità straniere residenti nei Comuni dell’ente.

Si tratta di un progetto nato “dal basso”, per volere e necessità delle stesse comunità straniere che ne hanno fatto richiesta tramite i propri rappresentanti.

L’iniziativa prevede sei incontri introduttivi durante i quali alcuni operatori sanitari spiegheranno il funzionamento del nostro sistema sanitario. Agli incontri parteciperanno anche mediatori culturali che tradurranno simultaneamente in Urdu, Punjabi, Arabo e Inglese, mentre la comunità cinese, che non potrà essere presente agli incontri, si occuperà in autonomia della traduzione e diffusione del materiale.

Gli appuntamenti sono suddivisi per comunità per facilitare la traduzione e sulla base delle nazionalità maggiormente presenti nei Comuni: il primo incontro è previsto per sabato 16 aprile alle 16, presso la sala Peruzzi, aperto alla comunità Indiana e Pakistana. Si proseguirà poi il 30 aprile sempre alle 16, nella sala consiliare del Castello Campori di Soliera, per le comunità indiana, marocchina, tunisina e per altre minoranze, mentre gli altri incontri si svilupperanno in maggio.

Durante gli incontri verranno consegnati questionari per conoscere le reali esigenze dei cittadini stranieri. A questa prima serie di incontri ne seguirà una seconda dedicata a incontri specifici sulle esigenze manifestate nei questionari.

Nelle immagini i promotori dell'iniziativa

423 visualizzazioni