Carabinieri intervengono per una lite: due persone denunciate. Segnalate altre quattro per stupefacenti

Nel tardo pomeriggio di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Carpi sono intervenuti nel centro urbano per una segnalata lite tra due persone. I militari, giunti sul posto, dopo aver identificato le parti, due connazionali di 30 e 45anni, hanno ricostruito i fatti procedendo per entrambi alla denuncia alla Procura della Repubblica di Modena. Secondo una prima ricostruzione, infatti, il 30enne, avrebbe strattonato il connazionale impossessandosi di alcuni suoi effetti personali, peraltro quale custode giudiziale dell'autovettura della controparte, già sottoposta a sequestro amministrativo nel febbraio 2022 poiché sorpresa in circolazione sprovvista di copertura assicurativa, ne aveva violato i sigilli rimuovendola dal luogo di custodia. Al giovane sono stati contestati i reati di rapina e violazione di sigilli mentre il 45enne, trovato in possesso di un documento d'identità intestato ad altra persona e risultato rubato nel 2015, è stato deferito per ricettazione.

(segue)

 

I Controlli nel fine settimana

I Carabinieri del Comando Provinciale di Modena, anche questo fine settimana hanno effettuato, numerosi controlli in diversi comuni della provincia, impiegando le pattuglie delle Tenenze e Stazioni competenti per territorio e gli equipaggi dei Nuclei Operativi e Radiomobile delle Compagnie.

Le attività di controllo sono state concentrate in prossimità dei parchi e nelle piazze cittadine, con lo scopo di prevenire e contrastare la diffusione delle sostanze stupefacenti, l'abuso di bevande alcooliche e la somministrazione di alcool a minorenni. Durante tali servizi, a Fiorano Modenese, i militari della locale Stazione hanno controllato un 24 enne in sosta su un'autovettura, sorpreso con una dose di cocaina. A Carpi, l'equipaggio del Nucleo Operativo e Radiomobile nel corso di due distinti controlli, hanno fermato due 23enni trovati in possesso di piccoli quantitativi di hashish. A Serramazzoni, nel corso della notte, la pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pavullo nel Frignano ha controllato un'autovettura il cui conducente è stato trovato in possesso di alcuni frammenti di hashish. I quattro sono stati segnalati amministrativamente alla Prefettura di Modena.