Carpi sui giornali. A Fossoli riapre il circolo La Fontana e nel 2020 partiranno diversi cantieri. Wiit spa si espande in Emilia e a Carpi

E’ l’intricata vicenda dei lavori, momentaneamente sospesi, alle scuole elementari Gasparotto di Fossoli a prendersi l’apertura del Carlino, oggi. Nel corso del 2020, l’ampliamento dell’edificio verrà ripreso, parola dell’assessore ai Lavori Pubblici Marco Truzzi che, la sera scorsa, ha incontrato i residenti. Non solo della primaria si è parlato, ma anche del circolo La Fontana, chiuso da sette anni a causa del sisma; del nuovo Conad sulla provinciale che si sposterà dall’altro lato della carreggiata e dei lavori di restauro all’ex campo di concentramento. Punto per punto Truzzi ha condiviso con i partecipanti i vari casi. L’edificio storico del circolo riaprirà i battenti la prossima estate grazie ai fondi post-sisma per opere pubbliche. Quanto al cantiere delle Gasparotto – nell’occhio del ciclone poiché interrotto a causa dell’esautoramento, causa inadempimento, della ditta vincitrice dell’appalto – si fa affidamento su una nuova gara per assegnare i lavori. La prima ditta, la Galileo di Ragusa, ha fatto causa al Comune per oltre 90 mila euro, ma la Giunta ha deciso di resistere in giudizio, ritenendo di aver fatto tutto in trasparenza, ha affermato Truzzi. Il Conad, poi, verrà spostato, con conseguenti lavori di urbanizzazione, quali ulteriori parcheggi utili anche ai fedeli che si recano in chiesa. Del maxi cantiere all’ex campo Fossoli tanto si è detto nei giorni scorsi, rimangono altri progetti di più largo respiro, che interesseranno la frazione per anni e anni ancora (la ciclovia Carpi-Guastalla e una bretella che dirotterà il traffico fuori dal paese).

 

 

L'accesso è riservato agli Abbonati

Se sei già abbonato, accedi per vedere l'articolo completo

Accedi

Accesso completo al sito, più la
versione digitale annuale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 49€

Accesso completo al sito, più la
versione cartacea e la versione digitale annuale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale stampato a casa o in azienda e la versione digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 65€

Accesso completo al sito, più la
versione digitale mensile

Un mese dell’universo digitale di VOCE al prezzo di 5 euro: comprende la ricezione della newsletter quotidiana VOCE Città con tutte le notizie del giorno, del settimanale VOCE in pdf ogni venerdì e l'accesso a tutti i contenuti di voce.it riservati agli abbonati tra cui articoli (anche dall’archivio), interviste, rubriche e i VOCE Podcast. (non comprende la lettura di VOCE Mese) Costo Mensile 5€