Il Sindaco: fuorviante il titolo sull'ospedale unico a nord

Dal sindaco Alberto Bellelli riceviamo e pubblichiamo.

«Caro direttore, ho letto il Suo articolo del 21 Novembre intitolato “Il Sindaco non lo nasconde più: Ramazzini ospedale unico dell’Area Nord”, e mi permetto di sottolineare che il titolo è fuorviante. La mia riflessione all'interno di una discussione ampia che ha riguardato le criticità del pronto soccorso di Carpi, è partita dal numero di accessi effettuati annualmente, in virtù del ruolo che esercita nel territorio e dell'attrattività che ha, essendo inserito in un ospedale che possiede tutte le specialità (un « piccolo policlinico », come è stato osservato durante il dibattito consiliare).  Ora il pronto soccorso carpigiano ha da diversi anni un problema di personale, e nell'attuale situazione di carenza di medici ed infermieri, ho invocato scelte strategiche e non di campanile. Lei ha interpretato il termine "vicino" associando all'ospedale di Mirandola, mentre la mia affermazione si riferiva a una programmazione di strutture sanitarie che vada al di là del nostro Distretto e tenga conto delle Ausl confinanti. Per esempio, molto più vicina a noi c'è Correggio, che cerca di riaprire il “pronto soccorso” chiuso per l’emergenza Covid: non voglio certamente fare queste valutazioni da solo, ma ritengo utile un confronto sia provinciale sia regionale  sulle scelte strategiche che riguardano un'area ampia, non valutando il singolo campanile, ma i bisogni delle nostre comunità e le difficoltà che ci sono a garantire tutti i servizi nelle sedi e con i livelli di prestazioni che i cittadini si aspettano, data la carenza di personale. A mio parere bisogna gestire le strutture del territorio in un'ottica di rete e di specializzazione, per poter assicurare l’equilibrio fra prossimità e i livelli qualitativi e di sicurezza necessari ai nostri cittadini. » 

Carpi, 22 Novembre 2022

Alberto Bellelli,

Sindaco di Carpi

 

L'accesso è riservato agli Abbonati

Se sei già abbonato, accedi per vedere l'articolo completo

Accedi

Accesso completo al sito, più la
versione digitale annuale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 49€

Accesso completo al sito, più la
versione cartacea e la versione digitale annuale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale stampato a casa o in azienda e la versione digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 65€

Accesso completo al sito, più la
versione digitale mensile

Un mese dell’universo digitale di VOCE al prezzo di 5 euro: comprende la ricezione della newsletter quotidiana VOCE Città con tutte le notizie del giorno, del settimanale VOCE in pdf ogni venerdì e l'accesso a tutti i contenuti di voce.it riservati agli abbonati tra cui articoli (anche dall’archivio), interviste, rubriche e i VOCE Podcast. (non comprende la lettura di VOCE Mese) Costo Mensile 5€