L'idea per incrementare i provvedimenti anti contagio

In San Bernardino Realino il libretto dei canti si legge con il QR code

Una chiesa che, per rimanere vicina ai propri fedeli, fa di necessità virtù e, dovendo mantenere il più possibile il distanziamento sociale, trova modi sempre nuovi affinchè si possa continuare ad andare a Messa in presenza senza rischi. In San Bernardino Realino, in via Alghisi, è in corso una piccola rivoluzione. Dopo i banchi accuratamente separati, le distanze tra i posti segnate da bollini gialli, il disinfettante somministrato all’ingresso da volontari, il grande portone d’accesso sempre aperto, è arrivato il QR code per poter seguire i canti. Durante le festività natalizie è stato appplicato un adesivo sui banchi: riporta uno speciale codice a barre che, inquadrato con la fotocamera del cellulare, come si stesse per scattare una foto, rimanda al sito della parrocchia. Detto fatto: sullo schermo compariranno i testi dei canti. «L’idea è nata da un frequentatore della parrocchia e penso che siamo gli unici, per ora, in città - spiega il parroco, don Carlo Bellini -. Fin dall’inizio della pandemia ci siamo mossi in maniera molto rigorosa quanto all’osservanza delle prescrizioni di sicurezza. I foglietti della Messa sono usa e getta, le offerte non vengono più raccolte a mano di banco in banco (solo il sacerdote si muove al momento della Comunione)… il passo successivo è stato quello di togliere fisicamente il libro dei canti, possibile veicolo di contagio. Si è sempre detto che in chiesa non si deve usare il telefonino – conclude ridendo -, qui possiamo dire il contrario: dato che sul nostro sito (www.sanbernardinorealino.org) è disponibile anche il testo della liturgia, a Messa tenete i telefoni accesi!». 
 

L'accesso è riservato agli Abbonati

Se sei già abbonato, accedi per vedere l'articolo completo

Accedi

Accesso completo al sito, più la
versione digitale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 49€

Accesso completo al sito, più la
versione cartacea e la versione digitale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale stampato a casa o in azienda e la versione digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 65€