Stanziamento per Corso Roma: Associazioni soddisfatte

“Il tavolo di confronto tra le Associazioni di categoria ed Amministrazione comunale sui lavori di corso Roma sta dando i primi frutti”, spiega una nota congiunta di Lapam, Cna, Confcommercio e Confesercenti. Il riferimento è alla “...messa a disposizione di una cifra complessiva di  130 mila euro come parziale indennizzo  per le attività economiche prospicienti  l’area del cantiere”, definita “...un fatto, non scontato ma da salutare positivamente” e un provvedimento sollecitato da tempo dalle stesse Associazioni. “Si tratta di una cifra importante – prosegue la nota – seppur non paragonabile agli evidenti disagi che gli operatori di Corso Roma stanno affrontando in questi mesi di cantiere, disagi che si sommano ad una situazione che, dapprima per il Covid, poi per gli effetti della crisi energetica, sta davvero mettendo a rischio la sopravvivenza di molte  imprese”. Affermata la propria intenzione di vigilare perché i tempi di erogazione siano certi e non intralciati dalla burocrazia, le Associazioni concludono ribadendo che il cantiere deve rispettare i tempi, fissati nelle festività natalizie. In caso contrario, dovrà essere sospeso da fine novembre all'Epifania per agevolare i negozi nel periodo più importante dell'anno.