Il labelling che azzera l'impatto aziendale

Bulgarelli Production su IlSole24Ore

Il labelling che azzera l'impatto aziendale

Nei giorni scorsi IlSole24Ore ha dedicato un servizio a Bulgarelli Production, azienda carpigiana leader nella realizzazione di etichette e cartellini per i marchi del lusso. L’impresa, guidata da Davide Bulgarelli, si distingue per il suo impegno green. “Entro il 2021 – si legge sul quotidiano – azzererà l’impatto ambientale diventando la prima azienda carbon neutral del settore, un traguardo cui sta lavorando da anni, prima con la certificazione FSC (Forest Stewardship Council), poi con quella SA8000 (Social Accountability di filiera) e ora attraversa la collaborazione con la onlus Phoresta e lo spin-off universitario Etifor, per sviluppare prodotti climate positive e rimboschire l’Italia compensando le emissioni di CO2”.

Davide Bulgarelli racconta la storia dell’azienda di famiglia. “Siamo nati 30 anni fa nel distretto di Carpi della maglieria come ricamificio a servizio dei marchi locali. Abbiamo iniziato a investire nel segmento dei cartellini e delle etichette nel 2007, acquisendo la Tipopress di Carpi (…) e nel 2010 abbiamo rilevato Carpi Graf, altro marchio storico di etichette del distretto. Una diversificazione, abbinata alla scelte pionieristiche green, che ci ha salvato dal declino del distretto. Oggi lavoriamo solo per le grandi griffe internazionali”. Moncler, Max Mara e i gruppi del lusso Lvmh e Kering sono tra i clienti dell’azienda carpigiana che ha chiuso il 2019 in crescita del 20 per cento (da 4,25 a 5,2 milioni di euro), ha un team di 25 persone che realizza 50 milioni di cartellini, etichette, micro packaging e accessori 100 per cento made in Italy.

E i progetti di Bulgarelli, che poche settimane fa ha aperto il 20 per cento del capitale al fondo bolognese Crosar Capital, non si fermano. “La nostra prossima sfida – dichiara l’imprenditore – è raddoppiare le dimensioni del gruppo attraverso nuovi acquisizioni di produttori e rivenditori di cartellini made in Italy”.

Abbonamento "Digitale emergenza sanitaria" della durata di tre mesi fino a tutto giugno (10 numeri) al costo di 5 euro anziché 20!

Clicca qui per abbonarti e ricevere Voce ogni settimana sulla tua email  https://voce.it/it/abbonati/

148 visualizzazioni