Rilevato dall'imprenditrice Tiziana Fausti che intende rilanciarlo

Novità per 10 Corso Como, il concept store nel palazzo di Sgarbi e Barbieri

Nuovo capitolo per 10 Corso Como, il celebre concept store milanese creato dalla gallerista Carla Sozzani e ospitato nel palazzo acquistato nel 2017 dagli imprenditori carpigiani Simona Barbieri e Tiziano Sgarbi per poco meno di trenta milioni di euro dalla famiglia Rusconi.

Dopo diverse vicissitudini, il rilancio del “marchio” parte da Tiziana Fausti, imprenditrice bergamasca del retail. “A settembre dello scorso anno, con la mia società, Holding Exor, ho rilevato il 100 per cento di Kcs, la holding che possedeva interamente la ex Carla Sozzani Editore (e che ho rinominato Tfc), che ha al suo attivo il marchio 10 Corso Como e il contratto di affitto dell’immobile di Corso Como 10 con la società dei signori Sgarbi e Barbieri che sono i proprietari dell’immobile – ha dichiarato Fausti a MF Fashion –. Quindi la mia società Tfc, oltre a essere proprietaria del marchio 10 Corso Como ne gestisce le licenze ed è titolare del contratto di affitto della location. Sempre nello stesso periodo e sempre con Holding Exor, attraverso una newco che ho creato appositamente e che si chiama 10CC Global shop srl, ho firmato un contratto di affitto di ramo d’azienda con Dieci Srl per la gestione della struttura e il mantenimento del personale per tutte le attività del negozio e con C Tre srl per le attività di ristorazione di 10 Corso Como. Per entrambe le attività la durata del contratto di affitto è di un anno e mezzo”.
 

L'accesso è riservato agli Abbonati

Se sei già abbonato, accedi per vedere l'articolo completo

Accedi

Accesso completo al sito, più la
versione digitale annuale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 49€

Accesso completo al sito, più la
versione cartacea e la versione digitale annuale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale stampato a casa o in azienda e la versione digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 65€

Accesso completo al sito, più la
versione digitale mensile

Un mese dell’universo digitale di VOCE al prezzo di 5 euro: comprende la ricezione della newsletter quotidiana VOCE Città con tutte le notizie del giorno, del settimanale VOCE in pdf ogni venerdì e l'accesso a tutti i contenuti di voce.it riservati agli abbonati tra cui articoli (anche dall’archivio), interviste, rubriche e i VOCE Podcast. (non comprende la lettura di VOCE Mese) Costo Mensile 5€