Red di Angry Birds domenica al Borgogioioso

Red di Angry Birds domenica al Borgogioioso

È una vera star del web che ha fatto divertire milioni di ragazzi in tutto il mondo ed è conosciuto da tutti i nativi digitali. Red di Angry Birds, che con Chuck e Bomb è tra gli uccelli più noti del web, sarà ospite domenica 10 febbraio presso la galleria del Centro Commerciale Il Borgogioioso di Carpi a partire dalle 15.00 del pomeriggio. Ogni mezzora la simpatica mascotte incontrerà i fan in galleria e sarà disponibile per selfie con gli appassionati nativi digitali che sono all’origine del suo successo planetario.


 

Nato come app ideata dal gruppo Rovio Entertainment, gruppo finlandese leader nello sviluppo di videogiochi, dopo miliardi di download, due film, il secondo di prossima realizzazione, e una serie TV, è tra i protagonisti dell’attesissima versione Dream Blast, presentata pochi giorni fa, e scaricabile dal 24 gennaio in tutto il mondo. Si tratta di un puzzle game a obiettivi dove bolle e oggetti, basandosi sulle regole della fisica, cadono dall’alto verso il basso a diverse velocità. Si passa di livello a seconda dell’obiettivo raggiunto che consiste, di volta in volta, nel collezionare un determinato numero di bolle, portare un uovo in fondo allo schermo oppure far scoppiare una quantità di Palloncini Maialini. Il game prevede ulteriori complicazioni, come abbinare bolle dello stesso colore per generare un potenziamento esplosivo oppure, combinando più potenziamenti, creare esplosioni più devastanti. Per ogni livello si hanno a disposizione un numero limitato di mosse. Chi le esaurisce senza raggiungere lo scopo, perde una vita; in tutto si dispone di cinque vite. Il giocatore che le perde tutte deve aspettare di ricaricarsi oppure può comprarne altre usando delle monete d'oro.

 

Velocità, abilità e destrezza sono le caratteristiche che hanno fatto del gameplay Angry Birds uno dei passatempi più popolari su tablet e smartphone, ormai diventato un classico, scolpito nell’immaginario della generazione digitale.

292 visualizzazioni