Un angolo di GIOIA a Carpi

Il nuovo negozio di Danyela Maggio, in corso Roma 28

Un angolo di GIOIA a Carpi

Oltre all'abbigliamento e al total look femminile, GIOIA. propone servizi di consulenza di immagine a 360 gradi

Un piccolo angolo di “GIOIA.” Così Danyela Maggio definisce il suo negozio, che ha aperto sabato 1 dicembre nel cuore dello shopping carpigiano, al civico 28 di corso Roma. All’inaugurazione, accompagnata da un gustoso buffet e da una scenografica torta, hanno partecipato centinaia di persone: amici, conoscenti, clienti, ma anche semplici curiosi che passeggiavano in centro storico.

 

“GIOIA.” non è soltanto un negozio di total look femminile (abbigliamento, calzature, borse, bigiotteria), ma anche un punto di riferimento per valorizzare l’immagine delle donne che vogliono migliorare il proprio aspetto senza rinunciare al loro stile personale. Oltre a essere curato nei minimi dettagli, “GIOIA.” offre servizi di consulenza di immagine, make up personalizzato e tanto altro. Forte della sua esperienza come consulente di immagine, Danyela è pronta ad aiutare le clienti a mettere in evidenza i loro punti di forza rimanendo fedeli a loro stesse e alla loro personalità: da chi ama vestirsi in modo casual e sportivo a chi invece preferisce essere impeccabile ed elegante in ogni occasione.

 

«Il mio obiettivo è puntare sulla qualità e non sulla quantità – precisa Danyela –. In negozio propongo capi di livello medio-alto, tutti molto versatili e abbinabili tra loro. Un top o una camicia super trendy possono stare bene invece con un paio di jeans che vanno di moda per più stagioni. A cosa servono armadi pieni di roba se non abbiamo la gioia di indossare ciò che ci appartiene? Non è importante solo cosa va di moda, ma ciò che valorizza la figura e la personalità di una donna».

 

Per chi deve partecipare a un evento speciale, come per esempio un matrimonio o un galà importante, c’è la possibilità di avere una consulenza del look a 360 gradi. «Mi avvalgo di collaborazioni esterne – spiega Danyela –, tra cui una bravissima make up artist, che permettono di “curare” l’immagine globale, non solo abito e accessori, ma anche il trucco. La cliente entra e poi esce “finita”».

962 visualizzazioni