Ha lavorato per la prima emergenza Covid in Medicina all'ospedale di Carpi

Il dottor Giovanni Violi dal Ramazzini al Pronto Soccorso di Pavullo

Giovanni Violi, modenese, classe 1970, specializzatosi in Medicina d’Urgenza, è il nuovo direttore del Pronto Soccorso di Pavullo. Il volto del dottor Violi è molto noto anche a Carpi in quanto, fino a pochi mesi dalla nuova nomina, ha lavorato presso il reparto di Medicina Interna del Ramazzini affrontando, con determinazione e grazie alla sua particolare specialità clinica, l'emergenza Covid.

"Il dottor Violi - conferma una nota diramata dall'Ausl con l'annuncio della nomina - ha lavorato negli ultimi anni presso diverse strutture, tra cui il Pronto Soccorso dell’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, la Medicina Interna a Castelfranco Emilia e poi a Carpi, il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Baggiovara. Nel corso della sua attività ospedaliera ha rivolto la propria attenzione clinica in particolare alla gestione del paziente critico - vantando anche una consistente esperienza sull’elisoccorso di Pavullo - alla ventilazione meccanica, all’ecografia internistica e ‘bedside’, alla patologia vascolare e all’utilizzo degli anticoagulanti di nuova e vecchia generazione".

.“Sono molto contento di iniziare questo nuovo incarico di lavoro in un territorio che amo – dichiara il nuovo direttore del Pronto Soccorso di Pavullo, Giovanni Violi -. Ho grande stima di coloro che saranno i miei nuovi colleghi nell’ospedale di Pavullo. Sono convinto nell’importanza del lavoro in sinergia tra colleghi, Unità Operative, ospedali della rete ‘hub-spoke’: questa è la forza del nostro Sistema Sanitario Nazionale di cui sono fiero di fare parte”.

 

L'accesso è riservato agli Abbonati

Se sei già abbonato, accedi per vedere l'articolo completo

Accedi

Accesso completo al sito, più la
versione digitale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 49€

Accesso completo al sito, più la
versione cartacea e la versione digitale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale stampato a casa o in azienda e la versione digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 65€