Dorando Pietri taglia il traguardo della messa in onda

Fiction il 18 e 19 marzo su Raiuno

Dorando Pietri taglia il traguardo della messa in onda

di Fabrizio Piccinini Roma – Andrà in onda il 18 e 19 marzo su Raiuno la mini-serie “Il sogno del maratoneta”, ispirata alla vita di Dorando Pietri: una fiction doppiamente attesa a Carpi, per il personaggio e per le riprese fatte in piazza Martiri, con decine di concittadini come comparse. Dopo alcuni falsi allarmi, che l’annunciavano già nella stagione 2010-2011, Voce è in grado di dire con certezza quando si potrà vedere: l’abbiamo chiesto infatti all’interprete principale, Luigi Lo Cascio, avvicinato a Correggio, dov’era di scena al teatro Asioli. L’attore ha riferito dunque che le due puntate, di 100 minuti l’una, saranno finalmente trasmesse domenica 18 e lunedì 19 marzo in prima serata. Libero adattamento del romanzo “Il sogno del maratoneta” di Giuseppe Pederiali, lo sceneggiato è stato prodotto dalla Casanova di Luca Barbareschi (5 milioni), diretto da Leone Pompucci, e girato nell’estate 2010 interamente in Piemonte tranne due giornate carpigiane: il 10 e 11 agosto, dopo un affollato casting il 2 e 3 nel Quicittà, la piazza divenne un set, con cento figuranti in abiti d’inizio Novecento, e molti curiosi intorno, nonostante il caldo torrido. Con Lo Cascio nei panni di Dorando, sono nel cast Laura Chiatti, Dajana Roncione, Pippo Delbono, Fabio Fulco (tutti presenti a Carpi), Enrico Salimbeni, Alessandro Haber e altri ancora. Quando Barbareschi lasciò il Pdl per Fini, il Cda Rai sospese l’acquisto della fiction a lavorazione quasi finita. Poi la comprò, ma della mini-serie nessuna traccia sinora nei palinsesti.
536 visualizzazioni