Ecco come sono stati distribuiti nel 2020 i contributi statali alla stampa

Il Dipartimento del governo per l'editoria e l'informazione ha pubblicato giovedì la lista dei contributi pubblici diretti ai giornali che saranno distribuiti come "seconda rata del 2020". Sono quote che completano l'erogazione totale per l'anno del 2020: le ragioni per cui sopravvivono questi contributi malgrado gli assegnatari non diano nessuna garanzia di informazione affidabile e di servizio pubblico risiedono nell'apparente neutralità delle assegnazuoini, che privilegiano cooperative di giornalisti, testate no profit, minoranze linguistiche. In realtà il risultato – annota il giornale on line il Post – si tratta di fatto di un sostegno “partigiano” accettato da diversi partiti perché destina i maggiori contributi a una piccola quota di testate “protette” da questo o da quel partito: con interferenze nella concorrenza e favoritismi che non tengono in nessun conto dei criteri di qualità dell’informazione, ammesso, annota sempre il Post, che se ne possano trovare.

 

 

L'accesso è riservato agli Abbonati

Se sei già abbonato, accedi per vedere l'articolo completo

Accedi

Accesso completo al sito, più la
versione digitale annuale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 49€

Accesso completo al sito, più la
versione cartacea e la versione digitale annuale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale stampato a casa o in azienda e la versione digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 65€

Accesso completo al sito, più la
versione digitale mensile

Un mese dell’universo digitale di VOCE al prezzo di 5 euro: comprende la ricezione della newsletter quotidiana VOCE Città con tutte le notizie del giorno, del settimanale VOCE in pdf ogni venerdì e l'accesso a tutti i contenuti di voce.it riservati agli abbonati tra cui articoli (anche dall’archivio), interviste, rubriche e i VOCE Podcast. (non comprende la lettura di VOCE Mese) Costo Mensile 5€