La crisi dei tassisti: ''Siamo allo stremo''

La pandemia ha bloccato tutto, ma se ci sono settori che in questi giorni iniziano a vedere una luce in fondo al tunnel, questo non riguarda in alcun modo il mondo dei conducenti dei taxi. Non hanno mai abbandonato la città, nemmeno quando il blocco era totale – quando un anno fa la zona rossa era realmente tale – anzi, nonostante lo stop, spesso sono andati incontro ai cittadini mettendosi al loro servizio a tariffe agevolate. Non è bastato, purtroppo e oggi, mentre parliamo con il tassista Andrea Milani, nella sua voce è realmente tangibile lo scoramento. 

(prosegue sotto)

L'accesso è riservato agli Abbonati

Se sei già abbonato, accedi per vedere l'articolo completo

Accedi

Accesso completo al sito, più la
versione digitale annuale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 49€

Accesso completo al sito, più la
versione cartacea e la versione digitale annuale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale stampato a casa o in azienda e la versione digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 65€

Accesso completo al sito, più la
versione digitale mensile

Un mese dell’universo digitale di VOCE al prezzo di 5 euro: comprende la ricezione della newsletter quotidiana VOCE Città con tutte le notizie del giorno, del settimanale VOCE in pdf ogni venerdì e l'accesso a tutti i contenuti di voce.it riservati agli abbonati tra cui articoli (anche dall’archivio), interviste, rubriche e i VOCE Podcast. (non comprende la lettura di VOCE Mese) Costo Mensile 5€