Manovra finanziaria comunale 2022-2024: imposte ferme, rinviato l'aumento dell'addizionale Irpef

L'Amministrazione comunale si avvia per il secondo anno consecutivo ad approvare la propria manovra finanziaria entro lo scadere dell'anno precedente quello di riferimento. In questi giorno la Giunta ha infatti approvato lo scema del Bilancio di revisione per il triennio 2022-2024 che prevede, per il prossimo anno, un equilibrio tra entrata e spesa corrente nell'ordine dei 56 milioni (l'assestato 2021 è stato di 59 milioni e la previsione per il 2023 e il 2024 è, rispettivamente, di 54 e 55 milioni). L'avanzo di amministrazione che si prevede per il 2022 è di poco meno di due milioni di euro per la parte vincolata al pagamento al personale di arretrati contrattuali, il fondo crediti di dubbi esigibilità e le spese straordinarie per fronteggiare l'emergenza Covid. Per la manutenzione del verde, delle fognature e dell'illuminazione si impiegheranno 800 mila euro da oneri di urbanizzazione 2022 e 700 mila ciascuno dagli anni 2022 e 2023. I 330 mila euro previsti in entrata dalla sosta a pagamento per ciascuno degli anni del triennio saranno indirizzati per 277 mila euro al trasporto pubblico e per poco più di 52 mila alla raccolta dalle colonnine alla loro manutenzione. L'equilibrio in conto capitale dà una previsione di poco più di 55 milioni per il 2022, contro un assestamento 2021 aggirantesi sui 60 milioni.

L'accesso è riservato agli Abbonati

Se sei già abbonato, accedi per vedere l'articolo completo

Accedi

Accesso completo al sito, più la
versione digitale annuale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 49€

Accesso completo al sito, più la
versione cartacea e la versione digitale annuale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale stampato a casa o in azienda e la versione digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 65€

Accesso completo al sito, più la
versione digitale mensile

Un mese dell’universo digitale di VOCE al prezzo di 5 euro: comprende la ricezione della newsletter quotidiana VOCE Città con tutte le notizie del giorno, del settimanale VOCE in pdf ogni venerdì e l'accesso a tutti i contenuti di voce.it riservati agli abbonati tra cui articoli (anche dall’archivio), interviste, rubriche e i VOCE Podcast. (non comprende la lettura di VOCE Mese) Costo Mensile 5€