La particolare tecnica di realizzare tessuti all'insegna dell'ecologia

Eco printing nuova frontiera della moda creativa

È stato il fiore all’occhiello della nostra città ma da anni, il settore abbigliamento, è alla ricerca di una nuova identità e di nuovi concetti creativi. Da anni assoggettato a produzioni che utilizzano materie prime ricavate dal petrolio, le cui fasi di tintura e stampa utilizzano prodotti altamente inquinanti poi dispersi nell’ambiente, con un’alta produzione di manufatti di scarsa qualità a basso costo per un ricambio continuo del guardaroba e montagne di rifiuti che non sono smaltibili. Quale futuro potrà avere questo indotto che per anni ha creato tanti posti di lavoro? La tecnica di eco-printing potrebbe essere una nuova strada su cui investire? Ma di cosa si tratta? Chi è in grado di realizzarla? Lei, Nicole Razzini, cresciuta tra le erbe spontanee delle campagne di Novi, lui, Giorgio Borghi, capace di meravigliarsi delle piccole cose della campagna di Bomporto dove è nato ed oggi, loro, che vivono tra i fiori e le piante spontanee che crescono intorno alla loro casa nel bosco a Pavullo nel Frignano, hanno creato il laboratorio di eco-printing “Bidens Ridens” ovvero il fiore (bidens tripartita) che da piacere (ridens). Certamente al lettore distratto questa presentazione farà sorridere ma, attenzione, perché questi due giovani trentenni non sono solo dei semplici sognatori o idealisti ma sono persone con i piedi per terra ed un percorso formativo sulle spalle di tutto rispetto scelto con criterio per portare avanti il loro desiderio di una vita che rispetta la natura e l’ambiente. La tecnica eco-printing ovvero il metodo di stampa vegetale ecologicamente sostenibile è stato sviluppato dall’artista australiana India Flint e Nicole ha conosciuto questa arte proprio durante il suo periodo di soggiorno-lavoro in Australia. Una volta rientrata in Italia si è poi specializzata frequentando corsi realizzati dall’artista vigevanese Laura Dell’Erba, dell’artista israeliana Irit Dulman e dall’esperto in tinture naturali Alessandro Butta, a cui ha aggiunto i corsi di cosmesi naturale e di cucina a base di erbe e fiori spontanei. Oltre alla laurea in Scienze per l’Ambiente e per il Territorio, Nicole, è anche una Guida Ambientale Escursionistica. Ha iniziato lavorando in un garden in Irlanda poi, attraverso il circuito inglese Wwoof (World Wide Opportunities) in fattorie di agricoltura biologica in Giappone, Australia, Nepal, India, Sri Lanka.

L'accesso è riservato agli Abbonati

Se sei già abbonato, accedi per vedere l'articolo completo

Accedi

Accesso completo al sito, più la
versione digitale annuale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 49€

Accesso completo al sito, più la
versione cartacea e la versione digitale annuale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale stampato a casa o in azienda e la versione digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 65€

Accesso completo al sito, più la
versione digitale mensile

Un mese dell’universo digitale di VOCE al prezzo di 5 euro: comprende la ricezione della newsletter quotidiana VOCE Città con tutte le notizie del giorno, del settimanale VOCE in pdf ogni venerdì e l'accesso a tutti i contenuti di voce.it riservati agli abbonati tra cui articoli (anche dall’archivio), interviste, rubriche e i VOCE Podcast. (non comprende la lettura di VOCE Mese) Costo Mensile 5€