Al Vallauri per lo sport

Al Vallauri per lo sport

Benedetta Ceccarelli, campionessa nazionale, è stata ospite degli istituti superiori di Carpi

E' stata accolta da studenti e insegnanti Benedetta Ceccarelli, campionessa nazionale della corsa 400 metri a ostacoli, ospite venerdì scorso  al Vallauri. L'atleta olimpica ha incontrato i ragazzi della scuola ospitante e di alcune classi degli istituti Da Vinci e Manfredo Fanti, rispondendo alle loro domande e raccontando sacrifici e gioie della sua carriera sportiva.

 

Ceccarelli, invitata dal professore di Educazione Fisica Giuseppe Schiava, suo ex preparatore atletico ha risposto con schiettezza e simpatia ai ragazzi, conquistando la loro attenzione. Durante la mattinata si è parlato dei sacrifici e delle rinunce che comporta la determinazione del raggiungimento di un obiettivo. L'incontro ha quindi rappresentato un'occasione importante per i ragazzi per misurarsi con un esempio positivo tangibile. 

Il giorno seguente invece, sempre presso l'Istituto Vallauri si è tenuto un workshop sulle innovazioni nel trattamento dei disordini rachidei, curato dal centro sportivo Health Club di Carpi e dell'associazione insegnanti di Educazione fisica modenese Amief&S. Ospite d'onore della giornata è stato Jean Claude De Mauroy, molto noto nel settore, che ha esposto la storia e l'evoluzione del trattamento delle scoliosi dalle origini ad oggi, illustrando le ultime innovazioni in termini di trattamenti e di ortesi in modo chiaro ed esaustivo.

 

Durante la giornata poi sono intervenuti il professor Giuseppe Schiava, Gioacchino Ferracane, Pierfranco Lentini, e Claudio Serafini. Un momento di crescita e di confronto a cui hanno partecipato insegnanti, fisioterapisti, medici, figure paramediche e genitori.

1006 visualizzazioni