Procede (finalmente) il cantiere alla Gasparotto

Il cantiere alla scuola primaria di Fossoli finalmente sta procedendo, così come era stato preannunciato a maggio ai genitori dalla dirigente scolastica Federica Ansaloni in un'apposita assemblea. Lo si può constatare facilmente facendo un sopralluogo alla scuola Gasparotto, dove si possono vedere operai al lavoro e cestelli elevatori in azione. Cose che non si vedevano più da tempo dato che, dopo l'accantieramento avvenuto nel settembre 2018, la ditta inizialmente aggiudicataria dei lavori si era dileguata, costringendo il Comune di Carpi ad aprire un contenzioso. Tutto ciò ha portato a una lunga interruzione dei lavori e alla creazione di non pochi disagi, come la convivenza forzata con le limitazioni arrecate da un cantiere posizionato benché fermo. Uno dei maggiori disagi è stato rappresentato dalla limitazione e dal restringimento degli spazi dedicati alle uscite, una questione non facile da gestire considerato l'elevato numero di alunni frequentanti l'Istituto e l'introduzione delle norme di distanziamento collegate alla gestione della pandemia. E ora, a distanza di tre anni, dopo la risoluzione del contenzioso e dopo l'assegnazione dell'appalto a una nuova ditta, il cantiere è ripartito ed è così possibile vedere la parte più evidente del progetto di ampliamento dell'edificio scolastico, ovvero l'installazione di una struttura in acciaio che serve per sopraelevare una parte del vecchio fabbricato della scuola. La citata struttura (ancora un'intelaiatura) definisce la sagoma di come diventerà l'edificio. Per la realizzazione di questo consistente progetto sono stati stanziati più di ottocentomila euro e porterà a un ammodernamento e a un ampliamento dell’edificio scolastico per ottenere nuovi servizi igienici, un primo piano di 385 metri quadrati in cui alloggiare quattro aule didattiche aggiuntive, una mensa più spaziosa, una struttura rispondente alle vigenti normative antisismiche, tecnologie per il risparmio energetico. Insomma, dato che l'anno scolastico è ormai alle porte, gli scolari dovranno ancora una volta convivere con un cantiere funzionante ma, salvo ulteriori intoppi, la nuova struttura scolastica si sta avviando verso la conclusione.

L'accesso è riservato agli Abbonati

Se sei già abbonato, accedi per vedere l'articolo completo

Accedi

Accesso completo al sito, più la
versione digitale annuale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 49€

Accesso completo al sito, più la
versione cartacea e la versione digitale annuale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale stampato a casa o in azienda e la versione digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 65€

Accesso completo al sito, più la
versione digitale mensile

Un mese dell’universo digitale di VOCE al prezzo di 5 euro: comprende la ricezione della newsletter quotidiana VOCE Città con tutte le notizie del giorno, del settimanale VOCE in pdf ogni venerdì e l'accesso a tutti i contenuti di voce.it riservati agli abbonati tra cui articoli (anche dall’archivio), interviste, rubriche e i VOCE Podcast. (non comprende la lettura di VOCE Mese) Costo Mensile 5€