Calcio

Andrea Mandelli ritira il Premio Bruno Cucconi come miglior biancorosso dell'anno: ''Orgoglioso di questo riconoscimento''

Andrea Mandelli è il ventinovesimo vincitore del Premio Bruno Cucconi, il “pagellone” di Voce in collaborazione con Tessilgoal. Il premio, che elegge il miglior giocatore stagionale del Carpi in base alle pagelle medie settimanali scaturite dai voti della nostra testata, dei quotidiani Gazzetta e Carlino e dei tifosi, è stato consegnato ieri sera al centrocampista biancorosso dal direttore Florio Magnanini, dal nostro giornalista Enrico Ronchetti e da Stefano Guidetti, sponsor della rubrica con la sua Tessilgoal.

(segue)

 

«Sono davvero orgoglioso di ritirare questo premio che prima di me hanno vinto tanti giocatori importanti – ha detto Mandelli –. E' stato un campionato straordinario per noi, concluso con una vittoria che lascerà sempre in tutti noi i ricordi di emozioni indimenticabili. Il mio futuro? Devo ancora parlare con la società, ma da parte mia mi piacerebbe fare la C col Carpi, una categoria che ho assaggiato solo qualche anno fa con la Giana Erminio...».

Mandelli succede nell’albo d’oro del premio (vedi sotto) ad Alessandro Calanca.