Impianti sportivi

Athletic Carpi vicino al rientro al Cabassi con una convenzione ''ponte'' fino a fine campionato

L’Athletic Carpi è vicinissimo al rientro al Cabassi. La società del presidente Claudio Lazzaretti e l’Amministrazione Comunale sono vicini a definire un accordo di gestione che sarà però transitorio, ovvero valido da qui a fine campionato, quando le parti si rimetteranno al tavolo per un accordo pluriennale. In questo modo l’Athletic potrà prendere possesso dello stadio, dell’antistadio e anche della sede di via Marx, storica sede del club biancorosso rimasta anch’essa “ostaggio” delle vicende del vecchio Carpi Fc 1909. A proposito della vecchia società, il Comune ha completato un inventario del materiale rimasto giacente al Cabassi, tra cui non rientra in alcun modo la curva Bertesi-Siligardi: «E' di proprietà comunale», conferma l'assessore allo Sport Andrea Artioli.

L'accesso è riservato agli Abbonati

Se sei già abbonato, accedi per vedere l'articolo completo

Accedi

Accesso completo al sito, più la
versione digitale annuale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 49€

Accesso completo al sito, più la
versione cartacea e la versione digitale annuale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale stampato a casa o in azienda e la versione digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 65€

Accesso completo al sito, più la
versione digitale mensile

Un mese dell’universo digitale di VOCE al prezzo di 5 euro: comprende la ricezione della newsletter quotidiana VOCE Città con tutte le notizie del giorno, del settimanale VOCE in pdf ogni venerdì e l'accesso a tutti i contenuti di voce.it riservati agli abbonati tra cui articoli (anche dall’archivio), interviste, rubriche e i VOCE Podcast. (non comprende la lettura di VOCE Mese) Costo Mensile 5€