Calcio

Hassen spedisce il De.co ai quarti, al Giardino non basta Turchi per evitare il turno preliminare

Dilettanti: Athletico Limidi ko ai rigori, il Giardino B non si ferma, il Gana espugna Novi

È il De.Co. Amatori Carpi la squadra carpigiana che vola insieme alla Fides Panzano direttamente ai quarti di finale dei playoff di Eccellenza: decisivi gli scontri diretti a favore contro i cugini del Club Giardino, costretti a fare un turno preliminare contro la sesta classificata del girone, ovvero il Gioconda. Il De.Co. di Stefano Bartoli ha vinto d’autorità il derby contro il Budrione con un netto 4-0 esterno. Buono l’avvio dei padroni di casa, ma il De.Co. soffre poco e dopo 15 minuti sblocca la partita con il solito Youssef Hassen, abile a insaccare da distanza ravvicinata. Passano pochi minuti e Hassen concede il bis, questa volta su punizione. Il primo tempo si chiude sul 2-0, ma nella ripresa – dopo una folta girandola di cambi – Hassen segna il terzo gol: l’attaccante stacca il difensore sulla corsa e fa partire un pallonetto che beffa l’estremo difensore avversario. Il Budrione cerca il gol della bandiera ma capitan Monti salva il De.Co. sulla linea a portiere battuto. Poco dopo serve una gran parata del portiere del De.Co. per fermare i padroni di casa. Nel finale Marco De Iesu sigla il poker con un gran tiro da fuori che vale il 4-0 a favore del De.Co.

Chiude così al terzo posto il Club Giardino, che ha vinto l’ultima di campionato 3-1 contro l’Olimpia, già certa del quinto posto, sul campo di Gargallo. Passa in vantaggio proprio l’Olimpia con un tiro da lunghissima distanza di Rachid Moujoud che sorprende la retroguardia del Giardino. Il Club però reagisce e trova il pari con l’inserimento perfetto di Pietro Turchi. Nella ripresa ancora Turchi trova il raddoppio con un missile da trenta metri che si insacca sotto alla traversa. Il Club fa la partita ma una nuova distrazione costa un rigore che può ristabilire il pari, ma il portiere biancoverde Goldoni para. Nel finale arriva il tris del Giardino con rete di Massimo Iannuzzo (nella foto, a destra, col compagno Turchi).

Il Migliarina si congeda dalla stagione 2021-22 con una sconfitta interna contro lo Sporting Sassuolo: in rete per i carpigiani Giovanni Di Dato.

(prosegue sotto)

L'accesso è riservato agli Abbonati

Se sei già abbonato, accedi per vedere l'articolo completo

Accedi

Accesso completo al sito, più la
versione digitale annuale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 49€

Accesso completo al sito, più la
versione cartacea e la versione digitale annuale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale stampato a casa o in azienda e la versione digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 65€

Accesso completo al sito, più la
versione digitale mensile

Un mese dell’universo digitale di VOCE al prezzo di 5 euro: comprende la ricezione della newsletter quotidiana VOCE Città con tutte le notizie del giorno, del settimanale VOCE in pdf ogni venerdì e l'accesso a tutti i contenuti di voce.it riservati agli abbonati tra cui articoli (anche dall’archivio), interviste, rubriche e i VOCE Podcast. (non comprende la lettura di VOCE Mese) Costo Mensile 5€