Alla Cappuccina, dopo le attrezzature ludico-sportive, arriveranno anche una seconda fontana, più illuminazione e totem illustrativi: costo totale 57mila euro

Come illustrato nei giorni scorsi, il Comune annuncia che è stata completata nel parco della Cappuccina una prima fase del progetto "Sicuri Insieme". Grazie a un finanziamento regionale ottenuto nel 2023 dall’Unione, "il progetto mira a migliorare la vivibilità e la sicurezza del territorio, con particolare attenzione al centro storico e alle aree verdi adiacenti", illustra una nota ufficiale dell'Amministrazione.

 

"Nell'ambito di questo primo intervento, sono state installate nuove attrezzature ludico-sportive: l'area “benessere” è ora arricchita da sedute in cemento bianco con schienale in acciaio, per il relax e la socializzazione, e da una fontanella a colonna in lamiera zincata, per dissetarsi e rinfrescarsi durante le attività all'aria aperta, dotata anche di contenitore per gli animali da affezione", spiega il Comune.

Il progetto, dall’importo complessivo di 57mila e 370 euro, prevede a breve ulteriori interventi, fra i quali: una seconda fontana nell'area centrale del parco; il potenziamento dell'illuminazione con l'estensione di nuovi punti luce a Led ad alta efficienza lungo il percorso pedonale che si apre su via Lenin, per garantire un'illuminazione adeguata di sera e di notte; cartelli informativi e “totem” agli ingressi principali, per fornire informazioni sulla particolarità del parco stesso.